7 benefici del volontariato

Aggiornamento: 25 ago 2021

In tutto il mondo, la prevalenza del volontariato varia con stime del 22,5% in Europa, del 36% in Australia e del 27% negli Stati Uniti. I volontari adducono comunemente motivazioni altruistiche, come “restituire qualcosa” alle loro comunità o sostenere un’organizzazione o un ente di beneficenza che li ha supportati.

Ma talvolta il volontariato può anche essere utilizzato per acquisire nuove competenze lavorative o per ampliare la rete sociale. Secondo i ricercatori però i suoi effetti possono andare ben oltre. Quando gli individui fanno volontariato, non solo aiutano la loro comunità, ma negli anni successivi godono di maggior salute, sia in termini di maggiore longevità, sia di maggiore capacità funzionale sia di tassi inferiori di depressione. Allora perché il volontariato ci fa sentire così bene? La ricerca ha dimostrato che 2-3 ore di volontariato a settimana (o circa 100 ore all’anno) possono fornire maggiori benefici a condizione che l’attività sia gratificante e che si abbia voglia di farlo anziché consideralo un ulteriore impegno da svolgere.

Ecco 7 benefici del volontariato sulla nostra la salute mentale:

1. Riduce lo stress

Quando ci concentriamo su qualcuno o qualcos’altro, sia che lavoriamo con adulti, bambini o animali, quel tipo di connessione significativa può distogliere la nostra mente dalle preoccupazioni quotidiane. Più ricca è l’esperienza, più ci sentiamo soddisfatti di utilizzare il nostro tempo e le nostre qualità; ciò si traduce in un miglioramento dell’umore e una diminuzione dello stress.

2. Combatte la depressione

Il volontariato può mantenere la mente distratta da un’attitudine disfunzionale come il pensiero negativo o l’eccessiva critica (specialmente verso noi stessi). Può anche aumentare la motivazione fornendo un senso di realizzazione.

3. Previene sentimenti di isolamento

Durante il volontariato, possiamo anche fare nuove amicizie sviluppando la nostra rete sociale e possibilmente anche le nostre abilità professionali. Scegliere un’attività che ci piace ci dà maggiori possibilità di incontrare persone che condividono i nostri valori e la nostra visione del mondo. Persone che la pensano allo stesso modo e con le quali condividiamo gli stessi interessi.

Che si tratti di costruire un orto comunitario o offrirsi come guida in un luogo storico, la chiave è presentarsi in maniera calorosa e coerente con i nostri valori. È possibile creare amicizie che andranno oltre l’esperienza di volontariato. Poi, soprattutto per coloro che sono particolarmente timidi o introversi, un’attività di volontariato può aiutare a rompere il ghiaccio.

4. Aumenta la fiducia in noi stessi

Alcune attività di volontariato richiedono l’apprendimento di nuove abilità. L’acquisizione di una nuova capacità insieme all’essere in un ambiente non familiare può fornire uno stimolo mentale che altrimenti non vivremmo. Inoltre, sperimentando la sensazione di poter essere d’aiuto agli altri, possiamo acquisire un senso di orgoglio e un’identità che ci aiuterà ad avere una visione più positiva di noi stessi.

5. Dà uno scopo e un significato

Indipendentemente dalla nostra età anagrafica o lavorativa, il volontariato può dare significato, scopo e realizzazione in modi diversi da quello che facciamo o abbiamo fatto per il lavoro.

Impegnarsi in qualcosa di utile, senza badare a quanto sia umile o prestigioso il compito, aiuta a guardare alle cose in prospettiva e a coltivare la comprensione empatica per gli altri, espandendo le nostre menti e la visione del mondo.

6. Accende la passione

Il volontariato è anche un modo divertente per esplorare interessi nuovi. Può essere una fuga eccitante dalla tua routine, soprattutto se fai un lavoro sedentario. Cerca opportunità per aiutare a ripulire boschi, spiagge, portare a spasso i cani o fare volontariato in un campo di calcio per ragazzi.

7. Ti rende felice

La ricerca dimostra che gli ormoni del benessere e l’attività cerebrale aumentano durante le attività di volontariato. Gli esseri umani sono progettati per stare in comunità, servendosi l’un l’altro. È impossibile non avere un impatto su una comunità quando fai volontariato. Il solo fatto di essere lì e di fare tutto ciò che è necessario contribuisce ad un progetto più ampio. In base alle nostre caratteristiche ed abilità, esisterà certamente un’attività di volontariato perfetta per noi. Scuole, biblioteche, chiese, ospedali hanno sempre bisogno di supporto. E ora, con le nuove tecnologie, ci sono modi per fare volontariato a distanza tramite telefono o computer. Assicurati solo che ci sia abbastanza interazione sociale e supporto per sentirti connesso e soddisfatto.

Cosa aspetti? Unisciti a noi!


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Doomscrolling